Vuoi svolgere il tirocinio in Rai, conoscere il mondo televisivo e entrare in contatto con chi quotidianamente realizza programmi tv, radio e web?

Con il progetto Porte Aperte è possibile: gli studenti laureati di tutte le età potranno realizzare questo sogno.

Gli studenti universitari o di una scuola di specializzazione potranno svolgere un tirocinio della durata di tre mesi.

Ecco come partecipare

I tirocini sono percorsi di formazione e di orientamento, della durata massima di tre mesi, all’interno di Strutture aziendali coerenti con il percorso formativo dello studente.

Quali sono i requisiti richiesti?

Al tirocinio possono accedervi:

  • Studenti del corso di Laurea Magistrale o di II livello;
  • Studenti di Master di I o II livello, già in possesso di Laurea Magistrale o Vecchio Ordinamento;
  • Allievi delle Scuole di Giornalismo riconosciute dall’Ordine dei Giornalisti.

La durata complessiva del tirocinio è di 450 ore (o tre mesi).

Come candidarsi e processo di selezione

La candidatura potrà semplicemente essere inoltrata tramite l’Ufficio Placement dell’Istituto di appartenenza.

Per richiedere qualsiasi informazione, invia una mail a ruo.s.stage@rai.it.

Poiché per la Rai c’è un limite massimo di 150 studenti l’anno, nel caso in cui il numero delle candidature sia superiore alle disponibilità aziendali, costituiranno titolo preferenziale il voto del corso di laurea di I livello superiore a 105/110 e la media dei voti del corso di laurea specialistica superiore a 28/30.

Conosci tutto su tirocini e stage? Clicca qui per vedere come funzionano!

Inoltre, leggi anche tutte le regole e modalità di attivazione.

1 commento

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here