Venerdì 19 maggio, è ufficialmente nata una coppia stellareFabio Rovazzi e Gianni Morandi hanno dato vita alla loro prima collaborazione.

Volare“, la loro creatura, è da oggi disponibile in radio e su tutte le piattaforme musicali.

La strana coppia Rovazzi – Morandi

Due opposti, Fabio e Gianni. Decisamente due opposti, dalla comunicazione alla musica… davvero strano pensarli insieme.

Tuttavia, uno è nato grazie ai Social, mentre l’altro è rinato grazie ai Social ed ha acquisito una notorietà anche nei confronti di chi magari non lo conosceva.

Due mondi opposti, insomma, ma paralleli. E che adesso si sono incontrati.

“Volare”, una canzone generazionale

“Volare” mette a confronto due generazioni, appunto, diametralmente diverse.

Da un lato il mondo in cui è cresciuto Morandi, dall’altro questo in cui è nato e si è affermato Rovazzi.

Una canzone che mette a nudo i numerosi luoghi comuni sulla musica, sul suo business, sullo stile di vita dei nuovi fenomeni nati grazie al web.

Una canzone che mette a nudo la differenza più importante tra le due generazioni, e cioè la voglia di mettersi in gioco, le idee e l’approccio alla vita stessa.

Il video e il testo della canzone

Come sempre, Rovazzi ha curato ogni minimo dettaglio: dal testo alla realizzazione del video, passando per la scelta dei personaggi.

Il testo, come spesso accaduto, è stato scritto da Fabio con la collaborazione del rapper Danti; mentre la produzione è toccata a Lush & Simon.

Il video diretto da Rovazzi, con la co-regia di Mauro Russo, vede la partecipazione di numerosi suoi amici e colleghi.

“Volare”

Ho milioni di views ma vivo in un monolocale
mi fa volare, mi fa volare
tutti fanno storie ma solo sul cellulare
mi fa volare, mi fa volare

Questa grande convinzione che un mi piace può aiutare
mi fa volare, mi fa volare
quando sto cantando e Gianni cerca di scappare
mi fa volare, mi fa volare

Però
ma questi giovani di oggi no
però
io ti giuro mai li capirò

Facciamo presto, mi fa volare
non è uno scherzo, mi fa volare
mi hanno costretto, mi fa volare
ma tutto questo, mi fa volare

Sto volando prego, non mi disturbare
il problema vero è come atterrare
mi fa volare, mi fa volare

Signori e signori, ora spegnete il cellulare
al capitano servirebbe un sacchetto per vomitare
allacciate le cinture che stiamo per atterrare
non abbiamo alternative, atterriamo in tangenziale

Ma papà non so cosa dirti non trovo un lavoro che mi piace…

Hai affittato una Ferrari che può solo accompagnare
mi fa volare, mi fa volare
il mio cane va in vacanza e mi ha voluto abbandonare
mi fa volare, mi fa voalre

Però
ma questi giovani di oggi no
però
io ti giuro mai li capirò

Facciamo presto, mi fa volare
non è uno scherzo, mi fa volare
mi hanno costretto, mi fa volare
ma tutto questo, mi fa volare

Sto volando prego, non mi disturbare
il problema vero è come atterrare
mi fa volare, mi fa volare
mi fa volare, mi fa volare

L’ho capito dopo sta canzone
che Rovazzi è solo un gran… cognome
il featuring lo faccio ad un solo scopo
ridatemi Anna sennò chi me le fa le foto

Mi hanno costretto, mi fa volare
ma ad essere onesto, mi fa volare
te lo confesso, mi fa volare
che tutto questo mi fa volare

Sto volando prego non mi disturbare
il problema vero è come atterrare
mi fa volare, mi fa volare

3 commenti

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here