Lo studio è un fatto di concentrazione; preparare un esame dovrebbe essere un’azione condotta in solitudine, evitando distrazioni, affrontando i libri con la massima attenzione. Per queste ragioni è spesso necessario ricorrere a biblioteche e/o luoghi che aiutino il nostro impegno e che possibilmente stimolino quei due neuroni che ci sono rimasti. Vogliamo consigliarvi una lista di posti, biblioteche, location nelle quali mettere alla prova voi stessi, sperimentare ore di studio, fare più pause del normale e perché no, fare nuove conoscenze.

  1. OPEN, MORE THAN BOOKS: Situato in Viale Monte Nero 6 e il suo nome dice tutto: si tratta di uno spazio totalmente aperto nel quale potreste gestire liberamente i vostri interessi. È possibile leggere, consultare manuali ed acquistarli, studiare, prenotare aule apposite per riunioni e sessioni di studio concentrate, pranzare e cenare (anche attraverso la formula aperitivo) e stuzzicare qualcosa di appetitoso durante la vostra permanenza. Dispone di un’ottima copertura wifi e richiede ad oggi l’iscrizione tramite tessera per sostarvi a tempo indeterminato. Ha un costo di 15 euro annuali. Se siete fortunati, la condivisione del vostro spazio consterà anche di simpatici cooking lab e di molte altre iniziative tutte da gustare.
  1. ARNOLD & COFFEE: la location più somigliante a Starbucks che esista in Italia. Puoi sorseggiare un ottimo caffè lungo americano e studiare in contemporanea. Dispone di tre locali in giro per Milano: Via Festa del Perdono,1 in prossimità dell’Università statale, Via Nirone, 19 vicino all’Università Cattolica ed infine la sede più centrale, quella in via Orefici, 26.
  1. MAGNUM STORE: vi proponiamo quello di Piazza Santa Maria Beltrade. Grande open space con divanetti e tavolini disegnati sulle orme del famosissimo gelato croccante. Disponibile la wifi, e una buona scorta di dolci per i momenti di noia.
  1. SCRIPTORIUM: Sito in Via S. Agnese,12 vicino all’Università Cattolica. Perfetta la sala nel sottoscala che consente di studiare senza sosta accompagnando pomeriggi e mattinate intense con pranzi eccellenti o con merende d’eccezione.
  1. GIAMBELLITALY: In Via Gentile Bellini, 6. È un centro di aggregazione che promuove la cooperazione sociale. Nasce anche in sostituzione di una domenica a Milano priva di posti in cui soffermarsi a studiare. Aperto dalle 9 alle 19.
  1. BIBLIOTECHE: Al di là di quelle delle vostre università d’appartenenza, Milano dispone di una vasta gamma di biblioteche comunali: Sormani, in Corso di Porta Vittoria 6, la sede di Viale Tibaldi, quella di Via Oglio, quella situata in Vigentino con un bellissimo ma poco curato giardino esterno.
  1. CALIFORNIA BAKERY: un posto amatissimo a Milano, dispone di decine di negozi in tutta la città. Cosa è meglio di un posto per studiare che sia anche eccellente sul fronte cucina? Specializzato ovviamente in piatti americani e in Bakery.